Le Recensioni di Pam: "Firebird - La caccia" di Claudia Gray



Matematica o destino: qualunque sia la forza che continua a metterci insieme, mondo dopo mondo, è qualcosa di potente, e innegabile. Però ancora non so se questa forza mi porterà alla salvezza o alla rovina.

Dimensioni parallele, infiniti universi. Mille vite. Mille possibilità. Un solo destino.
Eh si, mettete tutte queste bellissime cosine insieme, mescolatele bene e avrete... la mia totale attenzione!


E' da quando ho letto la trilogia "Queste Oscure Materie" di Philip Pullman che sono alla ricerca di un romanzo che affronti la tematica del multiverso nel modo giusto. Perché, badate bene, è davvero difficile scrivere di questo argomento senza essere superficiali e banali. Purtroppo negli anni precedenti ho avuto la sfortuna di inciampare in romanzi come Multiversum e..... sfracellarmi al suolo. ;___;

Finalmente invece posso dire che qualcuno è riuscito a creare una storia che mi ha conquistato completamente. Certo, non siamo ai livelli di Pullman, ma mai nessuno riuscirà ad arrivarci, secondo me. Lui ha saputo creare infiniti mondi e collegarli tra loro in un modo così... naturale, che quasi fa paura! Sembra quasi che l'autore ci viva, in quei mondi che ha sapientemente creato. Quindi è davvero impossibile batterlo.

Ma, comunque sia, ho adorato questo romanzo. Quando si parla di mondi paralleli perdo la testa, sono la mia debolezza. E se riesco a trovare uno scrittore o, come in questo caso, una scrittrice, in grado di trattare l'argomento con maestria, non posso che esserne felice.

Claudia Gray ci sa fare davvero, ed è riuscita ad affrontare l'argomento senza essere banale né -troppo- scontata. Dico troppo perché purtroppo avevo già "intuito" non due ma tre cose fin dall'inizio. Non vi dico cosa perché ci avvicineremmo pericolosamente alla zona SPOILER, ma diciamo che quelli che dovrebbero essere dei colpi di scena... non lo sono affatto! O, almeno, per me non lo sono stati.

Comunque, nonostante questo, che a parer mio non è un punto a suo sfavore, il romanzo è ben scritto, è coinvolgente e si fa leggere alla velocità della luce. La trama è ben strutturata e i personaggi sono perfettamente caratterizzati. Impossibile non affezionarsi a Marguerite, Paul, Theo ed Henry.

Il fascino delle differenti ambientazioni mi ha completamente conquistata, sono tutte davvero ben descritte. Si passa da una Londra super tecnologica, a una Russia ai tempi dello Zar, ma non solo... vi ritroverete anche in un mondo completamente sommerso dall'acqua, per poi tornare ad una realtà molto simile alla nostra... insomma, i "salti" non mancano!

Infiniti mondi in cui esistono infinite vite alternative. Non è fantastico? Il solo pensiero mi fa venire la pelle d'oca. Immaginate di avere un oggetto come il Firebird, che vi permetta di teletrasportarvi in un mondo parallelo in cui siete sempre voi stessi ma... in realtà siete qualcun altro. Siete sempre voi, ma vivete una vita totalmente diversa, avete fatto scelte differenti, parlate un'altra lingua, MA (e c'è sempre un ma) le vostre passioni sono sempre le stesse e soprattutto... l'amore vi lega sempre alla stessa persona. Mondi paralleli in cui l'amore rimane immutato, indipendentemente dalla forma, dal tempo e dal luogo. (Eh si, ammettetelo, avete gli occhi a cuoricino anche voi...)

Purtroppo è davvero difficile scrivere una recensione senza approfondire. Ci sarebbero milioni di cose da dire ma anticiperei gran parte della trama, e come sempre è una cosa che non voglio fare. Posso solo dirvi che se siete alla ricerca di un romanzo che vi teletrasporti letteralmente in nuovi mondi... "Firebird - La caccia" è proprio quello che fa per voi! Pertanto ne consiglio la lettura agli amanti del genere, e anche a chi magari non ha mai letto niente sull'argomento e vuole fare un tentativo. Potrebbe essere un bel modo di iniziare!

La valutazione di Pam:
L’autrice:
Claudia Gray
Claudia Gray è lo pseudonimo dell'autrice newyorkese Amy Vincent.
Prima di iniziare a scrivere ha cambiato un sacco di lavori: è stata avvocato, giornalista, DJ e cameriera.
Per creare il mondo della serie di Evernight, bestseller del New York Times, ha tratto ispirazione dai suoi interessi e dalle cose che la appassionano, come le vecchie case abbandonate, i classici del cinema, lo stile vintage e la storia.

Alex - Il Cibo della Mente

30 commenti

  1. L'idea alla base di questo romanzo mi incuriosisce molto!

    RispondiElimina
  2. Come ha detto Ilenia l'idea mi incuriosisce e poi i mondi paralleli mi hanno sempre attirato però non lo so, c'è qualcosa che mi frena un pochino...

    RispondiElimina
  3. Uh ih uh!! La mia prossima lettura!! Non vedo l'ora *-* mi intriga troppo, adoro i libri sugli universi paralleli!

    RispondiElimina
  4. Aspettavo la tua recensione perché so che su questi topics fantasy sei esigente quanto basta, la trama mi aveva già incuriosita ma non ho ancora avuto modo di acquistare il libro! Mi fa piacere sapere che è piaciuto anche a te, la Russia dello Zar mi incuriosisce troppo *-*

    RispondiElimina
  5. Devo dire la verità: questo libro non mi ha preso molto. Ne avevo tanto sentito parlare e con quella cover splendida era impossibile che non lo comprassi...la trama é sicuramente interessante con una buona rappresentazione dei vari mondi..e i colpi di scena non mancano... MA...nello stile di scrittura c'é qualcosa che mi ha convinto poco: molto spesso mi é sembrato ripetitivo, in alcuni lento tanto da spezzar la trama...sarà una mia opinione, però mi aspettavo di più

    RispondiElimina
  6. Bellissima recensione :) Senza spoiler fai benissimo, anche se la curiosità cresce ma i soldi nel portafoglio rimangono sempre quelli -___- XD

    RispondiElimina
  7. Uhm ma sai che a me non è piaciuto? Non mi ha convinta per niente!!

    RispondiElimina
  8. Tanto amore per questo libro, a dir poco fantastico! Ho lasciato un pezzetto di cuore in Russia con quel Paul, e alla scena tu-sai-quale ho versato appena appena qualche lacrima... XD attendo con ansia il seguito!
    "Ogni Marguerite."
    @_@

    RispondiElimina
  9. Sono ancora più convinta di volerlo leggere *_* Specialmente quando ho letto questo punto:
    "Mondi paralleli in cui l'amore rimane immutato, indipendentemente dalla forma, dal tempo e dal luogo."
    CIAONE proprio. Voglio leggerlo!!

    RispondiElimina
  10. Mmm, questo invece a me non è piaciuto proprio. Un sacco di incongruenze e cose non spiegate, una protagonista che a mio avviso non spicca come dovrebbe, storie d'amore forzate.. Proprio no ):

    RispondiElimina
  11. Nonostante questa tua recensione c'è qualcosa che mi frena alla lettura di questo libro, ma non ho idea di cosa sia, accidenti!

    RispondiElimina
  12. Non posso che condividere tutto ciò che hai scritto: anche io l'ho adorato *-*

    RispondiElimina
  13. Speriamo bene. L'ho comprato almeno una decina di giorni fa e ora le mie aspettative sono a mille. So che non dovrei... Di solito parto senza pareri e preconcetti ma ora la vedo difficile XD

    RispondiElimina
  14. Sono sempre più convinto che questo libro deve essere mio. la recensione mi ha messo ancora piu curiosità

    RispondiElimina
  15. Mi piacerebbe davvero tantissimo averlo tra le mie mani e poterlo leggere, speriamo in bene che prima o poi arrivi :)

    RispondiElimina
  16. Bella recensione, ma momentaneamente resta solo in lista. Sono ancora indecisa su questo libro.

    RispondiElimina
  17. Ecco questo romanzo è lì sul comodino che mi chiama a gran voce e dice "leggimi ti prego"!!! Adoro le storie sugli universi paralleli e dopo questa recensione sono decisa a non aspettare altro tempo e iniziare subito a leggerlo!!!

    RispondiElimina
  18. Non so che dire, mi invoglia per alcune cose e mi frena per altre. Per ora lo lascio nella lista dei "forse"

    RispondiElimina
  19. Dopo la tua bellissima recensione e qualche parere contrario a questo punto sono super curiosa di leggerelo :-)

    RispondiElimina
  20. Ci ho messo un po' ad ingranare con la lettura, all'inizio la protagonista mi dava un po' sui nervi per quanto era 'inconsapevole' dei suoi sentimenti per Paul, ma non appena si è chiarita un po' le idee mi sono totalmente innamorata della storia! Amo anche io gli universi paralleli, ho sempre teorizzato su questo argomento e quando ho letto l'argomento del libro non avevo dubbi che lo avrei adorato! Sono mooolto curiosa di leggere i seguiti, spero di non dover attendere molto, non vedo l'ora di riindossare il Firebird :D

    RispondiElimina
  21. Premetto che odio Caludia Gray xD cioè l'altra serie ce l'ho e cerco di sbarazzarmene da mesi ahhahaha
    Però questo mi incuriosisce parecchio e visto che il seguito arriverà prossimamente, potrei davvero darle un'altra possibilità u.u

    RispondiElimina
  22. Un libro che mi attira molto!! Lo leggerò presto!

    RispondiElimina
  23. Mi hanno consigliato in molti di leggere questo libro! Ma sto aspettando che escano tutti perché odio interrompere le saghe!

    RispondiElimina
  24. Sembra interessante, lo aggiungo alla wishlist!

    RispondiElimina
  25. Amo gli universi paralleli, il fatto che non si sia solo un mondo. Amo questo tipo di storie. Lo aggiungo alla mia lista!

    RispondiElimina
  26. Peccato che non riesce proprio a interessarmi l'argomento,non ho mai letto sul tema e non mi stuzzica per niente,ma è una cosa soggettiva

    RispondiElimina
  27. Non so perché, ma inizialmente questo libro non mi incuriosita per niente. Avevo paura che fosse una storia scontata, di quelle sentite e risentite.
    Ora che leggo la tua recensione sinceramente credo proprio che dovrei dargli una possibilità , soprattutto quando hai detto "coinvolgente" e "da leggere alla velocità della luce" mi hai convinta :).

    RispondiElimina

Back to Top