Le Recensioni di Pam: "Il Circo della Notte" di Erin Morgenstern

 
Ero sicura di imbattermi in qualcosa di molto particolare, e infatti così è stato. Una storia magica, che fin dall'inizio ti avvolge completamente in questo mondo surreale, un mondo dove tutto è possibile. E questo luogo in cui tutto può avvenire è un circo. Un circo che apre al crepuscolo, chiude all'aurora e compare così, senza alcun preavviso. Qui lo spettatore non si limita a pagare il biglietto ed entrare ad osservare qualche spettacolo, ma diventa parte di tutto ciò che accade. Un protagonista a tutti gli effetti che, passando da una tenda all'altra, si sente sempre più coinvolto nel mistero e non vorrebbe mai andar via.



La scrittrice riesce ad avvolgere la narrazione in questa atmosfera onirica in maniera impeccabile, senza trascurare i personaggi. Perché il circo è il vero protagonista di questo romanzo, a tutti gli effetti. E sicuramente non è stato facile dare il giusto peso anche alle loro storie, soprattutto quelle secondarie. Tuttavia permane per tutta la narrazione questo alone di mistero che non riesce a farci comprendere del tutto la vicenda. Per lo meno, per me è stato così. Innanzitutto è fondamentale leggere attentamente le date riportate all'inizio della maggior parte dei capitoli, perché quelle sono davvero importanti. Di fatto si tratta di un'alternanza di eventi sovrapposti a livello temporale che amplifica sicuramente l'obiettivo della Morgenstern, ovvero quello di rendere misteriosa l'intera vicenda.

Come sempre, non entrerò nel dettaglio né dei personaggi né della storia in sé, preferisco che lo leggiate, perché di sicuro è un libro che va letto e che sarà difficile da dimenticare. L'unico difetto è che sia autoconclusivo, avrei voluto approfondire alcuni discorsi che sono rimasti decisamente oscuri, specialmente riguardo Marco e Celia.

Ho letto che alcuni paragonano questo libro ad Harry Potter e Twilight. Sinceramente non vedo alcuna somiglianza anzi, si tratta di un romanzo atipico e fino ad ora, per quanto mi riguarda, non avevo mai letto niente di simile. E forse è anche per questo che mi è piaciuto così tanto e che rientrerà nella lista dei libri più belli che io abbia mai letto. :)

La valutazione di Pam:
L’autrice:
Erin Morgenstern
Scrittrice e artista multimediale, ha 33 anni e vive nel Massachusetts . Il circo della notte è il suo primo romanzo.
E' cresciuta in Massachusetts e ha studiato teatro e arte allo Smith College. Attualmente vive con suo marito a Manhattan, dove sta lavorando ad un nuovo romanzo.
Dipinge e beve un sacco di tè.

Erin Morgenstern su Twitter
Erin Morgenstern su Tumblr
Erin Morgenstern su Instagram
Il suo sito web


Pam- Il Cibo della Mente

22 commenti

  1. Ce l'ho che mi aspetta sugli scaffali da un pezzo U.U ne ho sentito parlare meravigliosamente :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Denise a me è piaciuto tantissimo. Non gli ho dato 5 stelle perchè è come se mancasse qualcosa. ma 4 se le merita tutte. Ho letto molti pareri contrastanti in giro, ma il paragone con Harry e Twilight non capisco da dove sia venuto fuori O.o poi fammi sapere che ne pensi!

      Elimina
  2. Uffa pensa che c'era in giro a 2,90 euro poco tempo fa e io non l'ho preso perché una mia amica me lo ha sconsigliato ç__ç sono combattuta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco si, secondo me rientra nella categoria di quei libri che "piacciono tantissimo" oppure "non piacciono affatto". Anche io l'avevo ordinato su Mondadori a 2.90 ma continuavano a rimandare la spedizione perchè l'articolo non era reperibile... così ho annullato l'ordine. Peccato, ci sarebbe stato proprio bene nella mia libreria :( Io te lo consiglio comunque, poi mi dirai cosa ne pensi :)

      Elimina
  3. Risposte
    1. :) Leggilo, ne vale la pena! E' un romanzo davvero particolare :)

      Elimina
  4. Io l'ho amato, un libro molto particolare, onirico hai ragione ma decisamente straordinario! la fascetta messa dalla rizzoli paragonava il libro ad harry potter e twilight, vorrei sapere chi ha avuto l'idea per prenderlo a schiaffi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che caxxo c'entrano hp e Twilight booohhh. E li ho adorati entrambi eh, però non vedo alcun tipo di paragone. Perché sono "maghi" quindi HP? Perché è un amore impossibile quindi Twilight? Oddio spero non sia un paragone basato su banalità del genere -.-

      Elimina
  5. Sarà una delle mie prox letture... beh dopo La bussola e altre 13435665 libri che attendono sullo scaffale ~.~

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale! Tu hai il dovere di leggere la bussola, la saga di pullman non può mancare nel tuo curriculum!!!

      Elimina
  6. oddio è bellissimo questo blog! grafica stupenda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca! Benvenuta! E grazie mille, sono davvero felice che ti piaccia! :*

      Elimina
  7. Ho vinto questo libro in estate ma non ho ancora avuto modo di leggerlo, per quanto lo desiderassi da tempo. La tua recensione è molto bella, mi ha incuriosito più di prima, mi sa che lo inizierò quando avrò concluso la mi attuale lettura ^_^

    RispondiElimina
  8. *.* che copertina fantasticaaaa *.* mi attare tantissimo questo libro.. spero di comprarlo e leggerlo subito *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh si nero bianco e... rosso.... leggendo il romanzo capirai meglio il motivo di quella "nota di colore" ;)

      Elimina
  9. Mi ha sempre ispirata perchè l'ambiente del circo è davvero affascinante quindi credo che prima o poi lo leggerò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra davvero di vivere in un sogno. Leggilo, assolutamente :)

      Elimina
  10. Mmh.. ho ascoltato una videorecensione di questo libro, qualche mese fa. E già allora fui molto incuriosita dalla trama. Vorrei proprio esplorare un nuovo mondo, un libro diverso dal solito.
    Sarò sincera, quando ho intravisto nella recensione la parola "Twilight", mi è preso un colpo :P Semplicemente perché sono davvero stanca di quella saga. Nonostante mi abbia molto appassionato, negli anni passati, ora sento il bisogno di un lungo periodo di pausa.
    La tua recensione ha fatto decisamente salire un bel po' di gradini a questo libro, nella mia personale wishlist *.*
    Spero possa piacermi come è successo con te! ^^

    Emanuela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emanuela ti rassicuro dicendoti che questo libro con Twilight non ha proprio niente a che vedere. Non so perché abbiano fatto questo paragone ma se lo leggerai potrai facilmente arrivare alla stessa conclusione. E ti parla una fan di Twilight eh! Ma te lo garantisco, non c'è niente di più lontano da quella storia! Leggilo e poi fammi sapere :)

      Elimina
  11. Che bella recensione! Di questo libro me ne ha parlato molto bene mia sorella :'),io sinceramente sono ancora indecisa se leggerlo o no xD

    RispondiElimina
  12. Devo proprio leggerlo :) Tra l'altro l'ho anche trovato in offerta :P

    RispondiElimina

Back to Top