Le Recensioni di Pam: "Il Dominio del Fuoco" di Sabaa Tahir

Ok, dunque... una settimana fa su GoodReads scrivevo:
Ma... una petizione per far aumentare il numero di stelline a GR, no eh? Perché per questo libro 5 stelline non bastano, proprio no. Al momento sono sul treno, incaxxata per il ritardo che da 20 Minuti è diventato di 50, quindi non è il momento giusto per scrivere una recensione che gli renda giustizia. Eppure ripensare alla sua bellezza in qualche modo mi tranquillizza. Un mix tra la Maas e la Troisi, come stile e come storia, ma comunque un romanzo UNICO ed ORIGINALE, che ho amato alla follia e che ho letto alla velocità della luce. Una storia che lascia col fiato sospeso in più occasioni, personaggi delineati e caratterizzati alla perfezione, una trama semplicemente unica, uno stile che incalzante è dire poco. Insomma, in attesa di una recensione che sia un elogio a questo capolavoro nel vero senso della parola, vi posso solo dire di LEGGERLO. ASSOLUTAMENTE. E spero di avere presto il seguito perché così non ci posso stare ;____;

E quindi ora eccomi qui, a scrivere "un elogio a questo capolavoro"... Eh si, certo. Sembra semplice. Sono anni che gestisco questo blog e mi trovo sempre, e dico sempre, in difficoltà quando si tratta di recensire un romanzo che mi è piaciuto così tanto. Mi si annebbia il cervello, e in un istante tutto il mio vocabolario va a farsi benedire. In sostanza i miei neuroni si trasformano in emoticon, e diventano tutti faccine con occhi a cuore. Beh fantastico Pamela, sei una blogger, leggi tantissimo e non ti sai esprimere. Bel biglietto di presentazione, davvero! *parte l'applauso*

Ma cosa ci posso fare? Cioè, nel senso: voglio che sia chiaro a tutti che sono perfettamente consapevole del fatto che NESSUNA CASA EDITRICE userà mai una frase presa da una mia recensione per metterla sul retro di copertina eh :P Per forza, perché non riesco ad articolare un discorso complesso o ricco di paroloni, quando un romanzo mi conquista e mi travolge, proprio come in questo caso.

Perché Il Dominio del Fuoco è il fantasy perfetto, con elementi distopici ad arricchire il tutto che non guastano mai. Non gli manca niente, ma proprio niente. Un mix di ingredienti letale, che ti tiene incollata alle pagine fino alla fine, perché tu DEVI sapere. E lo devi sapere... subito! 417 pagine che si fanno leggere in pochissime ore, e alla fine puoi solo rimpiangere il fatto di esserti divorata il libro così in fretta. Vorresti poterlo rileggere dal principio, per lasciarti trasportare di nuovo nella storia di Elias e Laia.

La storia, narrata dai PoV dei due protagonisti, è ricca di amicizia, amore, passione, coraggio, desiderio di ribellione e libertà, ma anche di crudeltà, malvagità, oltre a tantissimi colpi di scena... come poteva non piacermi un romanzo del genere? Praticamente impossibile. Vedete? Già non so più cosa dirvi, nel senso che a me basterebbero queste due righe per convincermi a leggere il romanzo!

Ma sicuramente voi volete che io entri più nel dettaglio, che vi parli dei personaggi, della trama... insomma Pam dicci cosa succede in questo libro! No. Non ve lo dico. Se mi seguite davvero già sapete che non sono una blogger che occupa metà della sua recensione col riassunto del libro, la trovo una cosa senza alcun senso. Oltre al fatto che spesso in quelle recensioni vengono svelati dei particolari che MAGARI qualcuno vorrebbe scoprire mentre legge il libro... sbaglio?

Quello che posso sicuramente dirvi è che ho amato TUTTO di questo romanzo. I personaggi e la loro iterazione, l'ambientazione, i dialoghi, il modo in cui è scritto... ogni virgola, ogni punto, ogni SINGOLA PAROLA. Dico davvero, per una volta la splendida copertina rispecchia al 100% il contenuto. Non c'è niente in questo libro da criticare, proprio niente. Forse solo il fatto che non sia autoconclusivo e che ci tocchi aspettare un po' prima di leggere il seguito. Ecco, si. Questo è l'unico difetto, e mi auguro che il seguito sia pubblicato presto, e che questa meraviglia non entri a far parte delle serie interrotte, perché proprio non lo potrei sopportare!

Dei personaggi cosa posso dirvi? Mi concentrerò sui protagonisti, anche se confesso di averli amati tutti, sia buoni che cattivi. Ognuno di loro è ben caratterizzato, sono tutti personaggi con un notevole spessore ed è impossibile non affezionarsi a loro (in questo caso solo ai buoni, perché ai cattivi una coltellata l'avrei data molto volentieri...)

Ebbene, parliamo di Elias, che è entrato a far parte della TOP TEN dei Perfect BookBoyFriend, perché è lì che deve stare. Un ragazzo così dolce, al tempo stesso letale, incredibilmente coraggioso, altruista, compassionevole, e aggiungiamoci pure gnocco, che non guasta mai eh... ma chi non lo vorrebbe un uomo così?! Mettetevi in fila, per cortesia... Non mi innamoravo così di un personaggio da un bel po', sono sincera. E ora lui ha tutto il mio amore, la mia stima, il mio rispetto, insomma.... la mia TOTALE DEVOZIONE.

Di Laia cosa posso dire? Che se fosse uomo me la sposerei, molto probabilmente. Si... l'ho trovata perfetta. Anche lei davvero molto coraggiosa, devota, forte, indipendente, ribelle. Un'eroina che non si può non amare, per ogni sua singola azione, per ogni suo gesto o parola. Unica, semplicemente unica. 

Signori e signore, ho esaurito il vocabolario e i miei neuroni-emoticon stanno rimbalzando da una parte all'altra senza sosta. Io non so cos'altro aggiungere. Ringrazio immensamente la Casa Editrice Nord per avermi inviato la copia cartacea di questo romanzo, perché davvero l'ho adorato e spero che si capisca dalla mia recensione, e che le mie parole almeno in parte gli rendano giustizia...

Se amate il genere fantasy/distopico, Il Dominio del Fuoco è il romanzo che fa per voi. Leggetelo, rileggetelo, consigliatelo agli amici, spargete la voce, amatelo come l'ho amato io. Lasciatevi conquistare dall'assoluta perfezione di questa storia, immergetevi completamente in questo mondo oscuro dove solo "una scintilla può far divampare le fiamme della rivolta..."

La valutazione di Pam:
L’autrice:
Sabaa Tahir
Sabaa Tahir è cresciuta nel deserto del Mojave, in California, nel motel gestito dalla sua famiglia. Lì ha iniziato a divorare romanzi fantasy e fumetti rubati al fratello maggiore, ma soprattutto ha avuto la possibilità d’incontrare centinaia di viaggiatori e di ascoltare le loro storie. Ha iniziato a scrivere Il dominio del fuoco, il suo romanzo d’esordio, nello stesso periodo in cui è stata assunta come editorialista dal Washington Post, di cui è diventata una delle firme di punta.

Pam- Il Cibo della Mente

26 commenti

  1. Io vedo questo libro ovunque e DEVO leggerlo!

    RispondiElimina
  2. Sarà che non riesci ad articolare grandi paroloni e sarà che i tuoi neuroni si trasformano in emoticon ma quando leggo le tue recensioni riesci sempre a trasmettermi ogni emozioni e sensazione che hai provato!!!!
    cioè questo Elias l'hai inserito nella top 10!? cavolo ma allora devo assolutamente rimediare!!!
    concludo ringraziandoti (XD), come sempre riesci a far allungare la mia wishlist non appena "metto piede" nel tuo angolino virtuale XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah io purtroppo faccio davvero una fatica incredibile ad esprimere quello che ho provato, sapere che riesco comunque a trasmetterlo a chi mi legge è già tanto per me! Comunque si, Elias è l'AMORE. Leggilo appena possibile!!!

      Elimina
  3. Mi hai messo talmente tanta voglia di leggerlo con questa recensione che ora esco, me lo compro e lo inizio stasera stessa è_é

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahahah menomale :P mi fa piacere, davvero! Forse a te e al tuo portafoglio un pochino meno eh? Ma guarda ti assicuro che sono soldi ben spesi :) Mi saprai dire, aspetto un tuo commento ♥

      Elimina
    2. Ah lui piange sempre ma sa di essere vuoto per una buona causa u.u
      Appena lo finirò, esprimerò sicuramente un parere!

      Elimina
  4. Ne parlano tutti benissimo! non vedo l'ora di iniziarlo *-* ce l'ho sul comodino. spero che piaccia anche a me, ultimamente non mi piace nulla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro è impossibile che questo libro non ti piaccia, dico davvero! Io l'ho trovato davvero STUPENDO, e spero sia così anche per te ♥

      Elimina
  5. Le tue recensioni mi fanno morire ogni volta :3 Anche se per metà del tempo hai parlato dei tuoi neuroni (a proposito, ora come stanno?), sei riuscita a trasmettere a chiunque che questo libro è magnifico dalla prima all'ultima pagina. *Anche perchè è EVIDENTE che ti sia piaciuto questo libro*
    Quiiiiiindi ora lo voglio! Brava Pam *clap clap*! Tanto mica ho tipo 3000 libri nella wishlist no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I miei neuroni stanno ancora rimbalzando ahahhaahah :p guarda davvero io non sono una che sa ricamare con le parole, però penso che lo scopo di una blogger sia quello di trasmettere la voglia di leggere un libro, non di infiocchettare tutto con chissà quali paroloni. E se riesco a trasmettervi quello che ho provato anche col mio grezzo linguaggio da cavernicola, ne sono davvero felice (un po' meno per te dato che la tua wl è lunga tipo come l'A1, credo. AHAHAHAH)

      Elimina
    2. Si anche se hai un linguaggio "grezzo" comunque le tue recensioni riescono a trasmettere quello che dici :) E stai sicura che l'ho aggiunto in wishlist dopo aver letto la tua recensione, quindi si, sei brava u.u Per quanto riguarda la lunghezza della mia wl, NO COMMENT!

      Elimina
  6. Wow un'altra recensione assolutamente adorante *__*
    Sappiate, voi che gli date 5 stelline, che state facendo andare le mie aspettative alle stelle è.è e se poi finisce che mi delude vi vengo a cercare U.U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaah Deni sono sicura al 100% che ti piacerà :) e in caso contrario... ti aspetto sotto casa u.u

      Elimina
  7. Un urrà per i neuroni di Pam! ahaahaha
    Ho questo libro in libreria dalla data di release. DEVO leggerlo cacchio! DEVO farlo il più presto possibile!

    RispondiElimina
  8. Oddio, no ma...questa recensione è splendida cavolo! E questo libro lo voglio da un sacco e diamine non posso mai prenderlo, uno per le librerie troppo distanti da casa mia e due perché ho altri libri da leggere e il mio portafoglio mi implora di non aprirlo haha...
    Ma io DEVO avere questo libro, DEVO. Dopo questa recensione è arrivato il momento, grazie Pam, mi hai dato la spinta decisiva :)

    RispondiElimina
  9. Oggi ho il pomeriggio libero dall'università, quindi posso finalmente farmi un giretto per blogger e recuperare alcune delle pubblicazioni arretrate.
    Al momento tocca al vostro blog, quindi mi sa che vi scoccerò con qualche commento ahahah

    Questo libro inizialmente non mi attirava troppo, poi però una cara amica me l'ha consigliato così calorosamente che ora sto solo attendendo di prenderlo!!
    Spero pubblichino presto la parte seguente!

    RispondiElimina
  10. Io primo impatto questo libro non mi piaceva molto, ma poi ho cambiato idea, spero che sia un bel regalo per natale

    RispondiElimina
  11. Ho il libro a casa a prendere polvere. D E V O leggerlo oraa

    RispondiElimina
  12. Voglio assolutamente leggerlo! 😍 Tantissime persone ne parlano bene, manco solo io, accidenti.

    RispondiElimina
  13. Forse il libro che più vorrei leggere! Mi ispira proprio tanto!

    RispondiElimina
  14. Complimenti per la recensione!! Io ho adorato questo libro, anche se solitamente non leggo molti libri di questo genere, ma questo merita davvero!!

    RispondiElimina
  15. Ero molto scettica sul leggere questo libro, poi mi sono convinta e devo dire che non me ne sono pentita. Anzi lo rileggerei volentieri un'altra volta *__*. L'ho amato molto, fino all'ultima pagina. Molto molto bello, lo consiglio a tutti.

    RispondiElimina
  16. Questo libro è favoloso!! Uno dei migliori letti quest'anno!! *^* Sono davvero contenta che la Nord Editore lo abbia portato in Italia e dato la possibilità a tutti di leggerlo perché merita davvero tanto! Non vedo l'ora esca il secondo **

    RispondiElimina
  17. L'ho finalmente comprato e letto e...che dire? (Ho anche fatto la recensione sul blog) l'ho amato! E ho amato Keenan accidenti, è affascinante e misterioso e lo ador aww...e poi Laia! Coraggiosa e forte! È stato veramente bellissimo tutto, le descrizioni poi, da farsi venire la pelle d'oca, l'ho semplicemente divorato questo libro!

    RispondiElimina
  18. Ahahah "forse" per le case editrici non andrai bene ma fidati che per noi lettori il tuo linguaggio è perfetto,più che convincente,prendi me ad esempio che non mi sarei mai avvicinata a questo libro,la tua recensione ora me lo fa vedere con tutt'altri occhi,non è il mio genere ultimamente però confesso che mi fa sempre piacere sapere che esistono libri capaci di toglierti la parola e che ti fanno venire i tanto amati occhi a cuori a cuoricino

    RispondiElimina

Back to Top